facebooktwitteryoutube
in Guide - 07 Gen, 2019
by Luca - no comments
Come Decorare Vasi di Terracotta

C’è sempre soddisfazione quando si crea un oggetto, ancora di più se da un semplice e anonimo vaso di terracotta riusciamo ad ottenere un oggetto di arredo per la nostra casa o il nostro giardino. Seguendo queste semplici fasi riuscirai a raggiungere risultati sorprendenti.

Occorrente
Vaso in terracotta
Colori acrilici o smalti
Fondo gesso o aggrappante
Tovagliolino o carta da decoupage
Colla vinilica o da decoupage
Vernice tipo flatting trasparente

Procurati un vaso di terracotta di quelli che normalmente usiamo per le piante da appartamento, può essere di diverse dimensioni, noi ne abbiamo decorati anche di piccolissimi; dipingilo con una mano di fondo gesso o di aggrappante, una vernice che serve a eliminare eventuali imperfezioni della superficie, ma anche a far aderire meglio il colore successivo,sia acrilico che smalto.

Una volta asciutto dai una mano di vernice del colore scelto, in tinta con il disegno del tovagliolino e della carta che decidi di incollare sul vaso. Prediligi i colori più chiari se usi il tovagliolino perché essendo molto fine e trasparente se il fondo è scuro non risaltano i colori dell’immagine; per la carta è indifferente in quanto non fa trasparire il colore sottostante. Se è necessario passa una seconda mano,e aspetta che sia ben asciutto.

A questo punto passa uno strato di colla vinilica diluita con poca acqua, o di colla da decoupage e aspetta uno o due minuti prima di incollare la figura che hai precedentemente tagliato. Quando l’immagine è stata applicata dai una mano di colla anche sopra, molto delicatamente per evitare di rompere la leggera carta del tovagliolo, passa il pennello dall’interno verso l’esterno in modo da eliminare le eventuali bolle d’aria.

Dopo averee atteso che il tutto si è asciugato bene, puoi aiutarti con un phon dei capelli, dai una mano di vernice tipo flatting trasparente lucida o opaca, e attendi qualche ora. Con un pennellino molto sottile poi,puoi evidenziare colorando alcuni particolari del disegno,come le nervature delle foglie o i petali dei fiori, e per sigillare il tutto puoi dare un’altra mano di vernice di finitura.