Come Togliere Aloni dai Tegami in Acciaio Inox

Vi è mai capitato di aver pulito e sfregato col detersivo per i piatti i tegami in inox ma rimangono delle macchie o degli aloni sul fondo? Se anche a voi è successo, saprete che delusione è vedere che dopo la fatica, il risultato non è soddisfacente.

Per eliminare queste macchie e sentirti finalmente soddisfatta, puoi utilizzare un rimedio naturale, estremamente facile e pratico, preso in prestito dai consigli della nonna. Che, come spesso accade, si rivelano i più utili e saggi. E non dimenticare che in questo modo rispetterai l’ambiente e sarai eco -logica!

Procurati dell’aceto di vino bianco e una spugna per il lavaggio delle stoviglie. Versa un po’ di aceto sulla spugna (dalla parte non abrasiva) precedentemente inumidita con l’acqua. La quantità di aceto che serve è quella che basta a fare in modo che la spugna sia bagnata a sufficienza per iniziare a pulire il tegame. Comincia a strofinare sul fondo della pentola, finché le macchie e gli aloni non saranno scomparsi.

Vedrai che utilizzando questo semplice rimedio con poco raggiungerai lo scopo e sarai finalmente soddisfatta del risultato del tuo “olio di gomito”. Questo modo di pulire, servendosi dell’aceto, puoi utilizzarlo anche per le altre superfici in acciaio, per esempio quella del fornello.

Migliori Lavatrici a Libera Installazione in Classe A+++
Come Eliminare i File Inutili dal Computer