facebooktwitteryoutube
in Guide - 28 Ago, 2018
by Luca - no comments
Come Preparare un Profumo in Casa

Ragazze in questo articolo vorrei proporvi una tecnica interessante per far un bel profumo a casa nostra…

Lo so che vi sono tantissime profumerie nelle nostre città e paesi e anche tantissimi sconti, ma voglio proporre questo metodo a tutte coloro che non amano utilizzare il profumo normale. Lo sapevate che in estate è preferibile evitare di usare il profumo sulla nostra pelle? E si ragazze, questo perché a causa della nostra esposizione al sole, la pelle potrebbe rischiare di andare incontro a reazioni allergiche e alla formazione di macchie cutanee.

In estate la nostra pelle ne risente molto del sole, del caldo e in particolare del sudore e proprio per tutti questi motivi non vanno usati gli stessi prodotti che utilizziamo durante tutto l’anno.

Questa regola vale anche e in particolare modo per il profumo, in quanto la sua composizione è troppo ricca di alcol, che potrebbe irritare la nostra pelle.

Risulta essere proprio per questo che desidero farvi conoscere il modo fai-da-te per preparare un profumo in casa nostra, ricordate senza alcol, ma usando solo fragranze naturali.

Ciò di cui avremo bisogno è
una vecchia boccetta di profumo ormai vuota di circa 9 ml.
Dell’ acqua distillata
Degli olii essenziali
Dell’olio di jojoba
I nostri olii essenziali potremmo acquistarli tranquillamente in erboristeria. Grazie all’utilizzo dell’ olio di Jojoba il nostro profumo fatto in casa, durerà molto di più, sarà più assorbito dalla nostra pelle e non modificherà per nulla la profumazione in quanto è inodore.

Allora pronte? Possiamo iniziare

Per prima cosa prendiamo la nostra boccetta vuota, dopo averla pulita per bene, in modo tale da eliminare tutti gli odori al suo interno, e aggiungiamoci circa 10 gocce di fragranza…cioè l’olio essenziale che abbiamo deciso di utilizzare, potrà esser alla vaniglia, alla lavanda, al bergamotto o alla verbena, insomma ciò che più gradite.. A questo punto aggiungeremo 4 ml di olio di jojoba e 5 ml di acqua distillata. Fatto questo potremmo sbattere un po’ la nostra bottiglietta e il nostro profumo sarà pronto all’uso.

Se dovessimo avere una boccetta di 50 ml, naturalmente aumenteremo le nostre dosi, cioè :

430 gocce di oli essenziali, poi 20 ml di jojoba e infine 30 ml di acqua distillata.

Vi consiglio anche di unir anche più olii profumati insieme, devo dire che il risultato finale sarà davvero un profumo fantastico e dalla fragranza unica e insostituibile.

Di seguito troverete alcune ricette di profumi fatti in casa, in base ai vostri gusti.

Se volete un profumo fresco
Vi occorrono: 7 gocce di olio di pompelmo, 5 gocce di olio di arancio, 1 goccia di olio profumato di verbena, 1 goccia di olio profumato di rosa, 1 goccia di olio di ylang-ylang, 1 gocce di olio profumato di gelsomino.

Se volete un profumo più fruttato
3 gocce di olio profumato di mandarino verde, 3 gocce di olio essenziale di pompelmo, 3 gocce di mimosa, 3 gocce di olio profumato di mirto, 3 gocce di olio essenziale di cedro.

In questo modo ragazze potrete avere il profumo che più di piace e vi contraddistingue e in particolare non farà male alla vostra pelle!