facebooktwitteryoutube
in Guide - 07 Mag, 2019
by Luca - no comments
Come Fare Durare più a Lungo l’Ombretto

L’ombretto può valorizzare i tuoi occhi, ma a volte è difficile farlo durare e farlo risaltare al meglio durante la giornata. Ecco alcuni trucchi per riuscirci e per apparire sempre a posto. Ti spiego tutto in questa breve guida, bastano pochi accorgimenti.

Scegli l’ombretto: se hai occhi scuri evita colori freddi o il grigio mentre se hai occhi chiari usa tonalità scure per farli risaltare. Prendi una piccola noce di fondotinta sul palmo della mano, fallo scaldare con movimenti circolari e applicalo sulle palpebre. Il fondotinta deve essere abbastanza chiaro e non devi metterne in eccesso.

Prendi l’ombretto e usa i polpastrelli e non la spugnetta per applicarlo. Perchè duri più a lungo e risalti maggiormente, anzichè “tirare” il colore con le dita picchietta tutta la superficie della palpebra e solo alla fine sfuma tirando il colore più esterno verso l’alto. Per un effetto migliore, applica prima un ombretto più chiaro rispetto alla tonalità scelta.

Quindi puoi passare la matita sotto gli occhi e per un effetto migliore applicarne un pò nell’angolo di congiunzione delle palpebre, sfumando poi con le dita. Correggi eventuali sbavature con un pò d’ovatta bagnata nell’acqua. Ricorda che il metodo di picchiettare con le dita è utile per far durare di più anche il fondotinta sul viso.