facebooktwitteryoutube
in Guide - 28 Giu, 2019
by Luca - no comments
Come Eseguire Stretching in Coppia

Ti spiego come eseguire esercizi di stretching in coppia. Lo stretching in coppia è ideale per ottenere un allungamento migliore e acquisire una maggiore flessibilità senza sforzare. Leggi attentamente e prova subito, ricorda i numerosi vantaggi dell’allungamento, soprattutto dopo un’intensa attività fisica.

Siediti, allunga le gambe e tienile tese davanti a te, tieni i piedi a martello e spingi i talloni in avanti. Scendi con il busto verso il basso, è il petto che scende e non la testa. Rilassa collo e cervicale. Allungati e cerca di toccare i piedi, tieni dritta la colonna, spalle aperte. Se ti accorgi di tenere le spalle in una posizione di chiusura, scendi di meno.

Il compagno si posiziona dietro di te e tiene le mani sulla tua schiena, spinge in avanti. Stabilisci tu l’intensità della pressione, la spinta deve fermarsi quando senti dolore. Cambia, divarica le gambe e rotea il busto e cerca di afferrare un piede con entrambe le mani, il compagno continua a spingere sulla schiena, senza forzare. Fai lo stesso dall’altra parte.

Solleva le gambe e tienile flesse e divaricate, ginocchia all’esterno, il compagno, sta davanti a te e spinge le ginocchia verso il basso e verso l’esterno.Stendi le gambe, formando una v, divarica e cerca di tenere tese le ginocchia, il compagno rimane davanti e spinge con le mani sull’interno delle ginocchia per forzare l’apertura. Resta in posizione almeno dieci secondi per ogni esercizio.